Il 30 giungo Let’s Make chiude i battenti.

Abbiamo cercato forze fresche che potessero portare avanti il progetto, farlo loro, ma non è così semplice, e allora si chiude un ciclo di 3 anni pieno di sfide e di soddisfazioni.

Sono passate tante persone al 13 di Via Caio Rutilio: sviluppatori, illustratori, sistemisti, studenti, makers. Abbiamo sempre cercato di creare un ambiente fertile, che potesse facilitare e rendere possibile quello che altrimenti sarebbe stato molto più difficile fare da soli: e così c’è chi ha avviato un’attività, chi ha imparato a scrivere codice o a stampare in 3d e questo era il nostro obiettivo primario e l’abbiamo raggiunto.

Abbiamo raggiunto anche obiettivi più concreti, come quello di rendere completamente sostenibile e autosufficiente l’associazione dal punto di vista economico, abbiamo automatizzato la nostra sede mettendola a disposizione dei nostri soci 7 giorni su 7, abbiamo riempito le 8 postazioni di coworking, fatto decine di corsi, e tutto questo non è così scontato per una no profit.

E’ stata una grande esperienza, soprattuto per chi si è impegnato a fondo nel progetto ed è riuscito a raccoglierne insegnamenti, possibilità e soddisfazioni.

Ringraziamo tutte le persone che si sono dedicate seriamente a Let’s Make e che hanno reso possibile tutto questo, grazie a tutti e buona fortuna!